Cucina provenzale

  • Illuminazione cucina provenzale

    Suggerimenti per la creazione di un'illuminazione cucina provenzale in grado di creare, sia di giorno che di sera, l'atmosfera giusta di calore e familiarità tipica di questo stile d'arredo

    Piattaia provenzale

    Caratteristiche e modelli della piattaia provenzale, uno dei mobili più rappresentativi delle cucine del Sud della Francia, con alcuni consigli su colori e materiali

Articoli
  • Accessori cucina provenzale

    Una panoramica sui migliori accessori cucina provenzali: biancheria coordinata, servizi in porcellana e praticissimi portaoggetti da appendere alle pareti

    Mobili cucina provenzali

    Piccola guida alla scelta dei mobili cucina provenzali: dai mobili base ai pensili, senza dimenticare la credenza, tutto ciò che serve ad arredare questo ambiente in maniera perfetta

    Pareti cucina provenzali

    Consigli per la decorazione delle pareti cucina provenzali, con la scelta del materiale più adatto da usare, i colori più armoniosi e tutti i dettagli da prendere in considerazione

  • Pavimenti per cucine provenzali

    Una serie di consigli e idee per l'acquisto dei pavimenti per cucine provenzali, con suggerimenti riguardanti la scelta dei materiali e quella dei colori più giusti

Come arredare la propria cucina provenzale nel migliore dei modi, scegliendo i mobili più adatti, l'illuminazione perfetta e decorando pareti e pavimenti in maniera armoniosa

La cucina provenzale è uno degli ambienti della casa che più incarna lo spirito a cui tale stile di arredamento si ispira. Il calore umano, il relax, la comodità e l'idea di familiarità e comfort che tutte le case provenzali desiderano raggiungere sono racchiusi perfettamente in questa stanza, in cui spesso la famiglia al completo si trova riunita per un pasto assieme.

Immagine tratta da:
http://www.bombara-arredamenti.com

Le cucine in stile provenzale utilizzano prevalentemente alcuni materiali combinati tra loro, che ricreano perfettamente l'atmosfera di campagna: tra questi ci sono il legno massello proveniente da diversi alberi, i mattoni rustici, il marmo e il granito.
Il legno viene usato per realizzare i mobili principali della cucina, nei quali vengono riposte le stoviglie, le pentole, la biancheria e tutti gli altri oggetti utili alla vita quotidiana. Marmo e granito possono essere invece usati come rivestimenti per eventuali muretti che suddividano l'ambiente in diverse zone e per rivestire le superfici accanto al piano cottura. Molto spesso il legno viene trattato con lavorazione decapé, una tecnica che ha lo scopo di simulare l'azione degli anni sui mobili e conferirgli un aspetto vissuto e familiare.

Per quanto riguarda i colori delle cucine provenzali, molto spesso si scelgono tonalità pastello, ad esempio il verde pallido, il lilla lavanda e il blu polvere, combinate tra loro per formare un insieme armonioso. Anche toni più decisi, come l'arancione dei tramonti di Provenza o il giallo luminoso del sole si adattano alla perfezione ad un ambiente come la cucina, deputato ad essere il vero e proprio focolare di tutta la casa.

In merito alle pareti e ai pavimenti della cucina provenzale, lo stile da adottare dovrà rispecchiare quello scelto per l'intera stanza. Spesso le pareti sono rivestite, almeno parzialmente, da piastrelle in ceramica, che possono essere colorate in maniera neutra o pastello e possedere o meno decori floreali o comunque d'ispirazione naturale. I pavimenti sono invece solitamente in cotto o ceramica e assumono le tonalità del rosso mattone e del giallo caldo oppure quelle pastello, più delicate ma altrettanto adatte.

Tra i mobili che caratterizzano una cucina provenzale non possono certamente mancare i pensili, che saranno di solito appesi alle pareti, e il mobile per il lavello, all'interno del quale spesso si ripongono gli strumenti utili alla pulizia quotidiana. Un posto d'onore spetta senza dubbio alla piattaia provenzale, vera e propria regina di un ambiente arredato in questo stile, all'interno della quale fanno bella mostra di sé le stoviglie finemente colorate e riccamente decorate.

Immagine tratta da:
http://www.progettocasadesign.com

Da non trascurare è anche l'illuminazione di una cucina provenzale. Se per le ore diurne questa dipenderà in larga parte dalle tende con cui sono decorate le finestre e dalla loro apertura o chiusura, nelle ore notturne saranno i lampadari a determinare come la luce si diffonderà in questa stanza. I lampadari da soffitto ad una sola lampadina sono la scelta più largamente diffusa e spesso si scelgono modelli rivestiti in stoffa, che sarà probabilmente caratterizzata da colori tenui e da decorazioni floreali. Con questa soluzione si potrà ottenere una luce che potrà al tempo stesso illuminare alla perfezione il tavolo da pranzo e conferire all'ambiente un'atmosfera calda.