Arredamento Provenzale

Consigli pratici e idee per arredare in stile provenzale la casa, l'ufficio e il giardino

Articoli Selezionati
Altri Articoli
  • Divani e poltrone provenzali

    Divani e poltrone provenzali sono importantissimi per garantire il comfort degli ospiti nel proprio soggiorno: qui alcuni suggerimenti sui materiali e sulle dimensioni migliori

    Pavimenti bagno provenzale

    Come scegliere i pavimenti bagno provenzali, scegliendo il giusto materiale e le tonalità più adatte per ottenere un risultato finale armonioso

    Mobili bagno provenzali

    Alcuni suggerimenti e consigli utili per acquistare i propri mobili bagno provenzali in maniera da ottenere un risultato finale perfettamente coordinato

  • Tappeti provenzali

    I tessuti più usati, i disegni più diffusi e i colori migliori per i tappeti provenzali, in grado di impreziosire i pavimenti di qualunque ambiente della propria casa

    Accessori bagno provenzale

    Piccola guida agli accessori bagno provenzali: porta rotolo, porta asciugamani e porta sapone in stile floreale e delicato

    Giardino provenzale

    Una serie di suggerimenti e consigli per arredare il proprio giardino provenzale, rendendolo perfettamente ispirato al Sud della Francia: i mobili, la pavimentazione e l'illuminazione migliori da scegliere

  • Camera da letto provenzale

    Come arredare al meglio la propria camera da letto provenzale, scegliendo i mobili, il colore delle pareti e dei pavimenti e gli accessori giusti

    Lampade soggiorno provenzali

    I materiali più diffusi e i modelli disponibili per le lampade soggiorno provenzali, sia nella versione da terra che in quella da parete

    Riscaldamento provenzale

    Quali sono gli strumenti utilizzati per il riscaldamento provenzale e quali le caratteristiche principali di stufe e caminetti realizzati in tale stile

L'arredamento provenzale rappresenta uno stile che, sempre più, sta prendendo piede anche al di fuori della sua nazione di nascita. La Provenza è, infatti, una regione del Sud-Est della Francia, ed è proprio alle atmosfere, ai paesaggi, ai profumi ed ai colori caratteristici dei suoi luoghi che si ispira questo particolare tipo di arredo, che coinvolge ogni angolo della casa, impreziosendo le camere con dettagli di pregio, tutti studiati con l'obiettivo di rievocare un ambiente tranquillo, familiare e lontano dalla frenesia della vita moderna.

La Provenza è divenuta famosa in tutto il mondo per la sua produzione di lavanda, il colorato e profumato fiore utilizzato per tantissimi prodotti cosmetici. Accanto alla lavanda, altre piante tipiche del luogo, quali gli ulivi, le viti e le distese di girasoli, contribuiscono ad ispirare coloro che scelgono di ricreare l'atmosfera provenzale all'interno delle loro abitazioni. L'arredo provenzale mira, infatti, a riprodurre le tonalità tipiche delle campagne del sud della Francia, combinandole tra loro in maniera armonica e dando vita ad un'immediata sensazione di pace e relax. Non esistono alcune regole rigide per creare un arredo provenzale: ciascuno è libero di interpretare le suggestioni evocate dalle profumate campagne francesi e trasformarle a proprio piacimento. Ciò che conta è l'atmosfera finale, il risultato complessivo, che dovrà sembrare degno di un casale antico immerso tra i campi di lavanda.

L'arredamento provenzale rappresenta una declinazione specifica del generico stile country, ispirato al ritorno alla semplicità e all'esaltazione della vita in campagna, simbolo di essenzialità e al tempo stesso di eleganza delicata e lontana dagli eccessi della vita moderna. In questo caso è la campagna della Provenza ad essere presa come esempio, e sono i colori dei suoi paesaggi e venire catturati e racchiusi all'interno della propria casa.

Lo stile provenzale è solitamente caratterizzato da due diverse tipologie di colori: da un lato ci sono le tonalità pastello, tra le quali il lilla della lavanda spicca incontrastato, accompagnato dal pallido verde dell'erba e dal delicato celeste del cielo. A fare da contrasto ci sono le forti e vivaci tinte della natura, tra cui il giallo pieno dei campi di girasoli e il rosso dei tramonti estivi. Una tonalità che nell'arredo provenzale è sempre presente è senza dubbio il color legno, lasciato spesso al naturale, che rappresenta il materiale per eccellenza con cui sono fatti i mobili e gli accessori che caratterizzano le abitazioni in questo stile.

Nella progettazione della propria casa in stile provenzale è quindi possibile scegliere di focalizzarsi esclusivamente sui colori tenui, creando ambienti in cui la delicatezza la fa da padrona, oppure sfruttare al meglio i caldi colori del sole e dei fiori, puntando sull'idea di accoglienza che il focolare domestico dovrebbe avere, o ancora combinarli assieme, dando vita a uno stile personale, che rispecchi le proprie inclinazioni.

Un elemento che contraddistingue tutte le abitazioni in stile provenzale è la sensazione di familiarità che complementi d'arredo e mobili devono evocare. Questo si può ottenere scegliendo oggetti d'antiquariato, restaurando mobili antichi e scovando nei mercatini dei piccoli gioielli da riportare a nuova vita, oppure acquistando accessori e mobili nuovi di zecca, ma caratterizzati da un particolare tipo di lavorazione, detta decapè, che ha l'obiettivo di riprodurre l'azione del tempo sul legno. In questo modo la casa sembrerà un vero e proprio pezzo della storia familiare, i mobili appariranno come tramandati da generazioni e l'idea di attaccamento alla tradizione, semplicità e calore umano che lo stile provenzale mira a realizzare verrà rispettata in maniera completa.