Lampadari soggiorno provenzali

Le caratteristiche principali dei lampadari soggiorno provenzali e i vari modelli tra cui scegliere, adatti a stanze più semplici o più eleganti

I lampadari soggiorno provenzali sono fondamentali per la creazione della giusta illuminazione in questo ambiente della casa. Il soggiorno è la stanza più frequentata dagli ospiti, perciò sarà importantissimo arredarlo al meglio ed esaltare l'arredamento stesso attraverso la scelta di un sistema di luci che metta in evidenza alcuni punti piuttosto che altri.

Immagine tratta da:
http://www.italymall.net

Il lampadario da soffitto è una soluzione molto usata nel soggiorno, poiché è in grado di illuminare una superficie ampia. Solitamente il lampadario viene collocato al centro della stanza, affinché la luce possa irradiarsi in tutta la camera. Se però si preferisce illuminare una zona particolare, specialmente in soggiorni di dimensioni molto grandi, si può scegliere un lampadario decentrato da situare, ad esempio, in prossimità di poltrone e divani. Nel caso in cui si opti per tale soluzione, la restante zona della camera dovrà essere illuminata in maniera alternativa, usando una lampada da terra oppure un'applique.

I lampadari da soggiorno assolvono, oltre che una funzione pratica, anche una funzione puramente estetica. Sono infatti dei veri e propri complementi d'arredo, che contribuiscono ad arricchire l'aspetto generale della camera e per tale motivo al momento dell'acquisto bisognerà considerare lo stile complessivo del soggiorno. L'ispirazione provenzale può infatti essere interpretata in maniera differente a seconda dei gusti personali. Chi privilegia un'immagine di linearità e semplicità sceglierà di conseguenza mobili in legno senza lavorazioni particolari e opterà per tonalità neutre. Anche il lampadario dovrà quindi conformarsi a questa idea, per tale ragione si dovrà acquistare un prodotto molto semplice.

Via libera a lampadari che abbiano una struttura di base in legno, lasciato nel suo colore naturale o ridipinto con toni neutri, quali il bianco antico oppure l'avorio. Il legno potrà anche essere sottoposto a lavorazione decapé, che ha lo scopo di simulare l'usura del tempo e dare quindi l'impressione di un oggetto tramandato di generazione in generazione. Solitamente si sceglieranno comunque lampadari a più lampadine, che spesso saranno dotati di paralume: la stoffa avana o il vetro satinato di colore chiaro rappresentano la scelta più diffusa per tale componente.

Immagine tratta da:
http://www.florenzlamp.it

Se lo stile provenzale è invece stato interpretato puntando tutto sulla raffinatezza e sull'eleganza, e ciò traspare anche dalla scelta dei mobili, ovviamente i lampadari dovranno completare questa immagine e saranno quindi elaborati e particolari. In questo caso il ferro battuto rappresenta il materiale più adatto, poiché permette una lavorazione artigianale molto duttile. Si potranno scegliere lampadari in ferro battuto che abbiano delle forme articolate, ispirate alla natura: un esempio è dato da un lampadario a più luci in cui ogni “ramo” è adornato da decori a forma di foglie ed ogni paralume è realizzato in vetro a forma di corolla di fiore. Il ferro battuto potrà essere lasciato nella sua tonalità naturale oppure verniciato con delicate tinte pastello: il verde salvia, il rosa antico e il lilla lavanda sono alcune alternative che si armonizzano perfettamente con un arredamento provenzale.

Anche se nell'acquisto del lampadario da soggiorno ci si orienta generalmente verso un lampadario dotato di più lampadine, è opportuno prevedere due circuiti di accensione diversi, per adeguare il grado di illuminazione alla circostanza specifica e risparmiare energia elettrica. In qualunque caso è preferibile comprare lampadine a luce calda, per dar vita ad un'atmosfera accogliente e piacevole.

Articoli Correlati
Lampadari provenzali

Guida alla scelta dei lampadari provenzali per ogni stanza della propria casa, con i consigli più utili per la scelta delle tipologie, dei materiali e dei colori

Lampadari ufficio provenzali

I modelli più diffusi di lampadari ufficio provenzali tra cui scegliere quelli più adatti: in legno o in ferro battuto, ad una o più lampadine

Lampadari camera da letto provenzali

Suggerimenti per la scelta dei lampadari camera da letto provenzali, con consigli sul tipo di lavorazione, sui materiali più adatti e sui colori migliori

Illuminazione soggiorno provenzale

Alcuni consigli per creare l'illuminazione soggiorno provenzale in grado di dar vita ad un'atmosfera familiare e calda, scegliendo nel modo migliore lampade e lampadari

Soggiorno provenzale

Come arredare al meglio il soggiorno provenzale, scegliendo i colori e i materiali perfetti per i mobili, i pavimenti, le pareti e i complementi d'arredo

Lampade soggiorno provenzali

I materiali più diffusi e i modelli disponibili per le lampade soggiorno provenzali, sia nella versione da terra che in quella da parete

Pareti soggiorno provenzali

Le alternative possibili per le pareti soggiorno provenzali: intonaco in tonalità neutre o pastello oppure carta da parati, elegante o rustica

Tende soggiorno provenzali

Come scegliere le tende soggiorno provenzali, in modo da arricchire questo ambiente con un tocco di eleganza e filtrare al meglio la luce del sole

Pavimenti soggiorno provenzali

Come scegliere i pavimenti soggiorno provenzali, selezionando i materiali migliori e le tonalità che si armonizzano perfettamente al resto dei mobili acquistati per questa stanza

Lampade provenzali

Caratteristiche e tipologie delle lampade provenzali da terra e da tavolo, tra le quali si potranno scegliere quelle più adatte per ogni ambiente della casa, dalla camera da letto al soggiorno